Amaretti senza zucchero e uova

Pasta di noci o urbec nelle ricette dei biscotti. Biscotti al forno ottenuti croccanti, friabili e molto gustosi. Se vuoi una ricetta per biscotti alle mandorle. Se c’è una grande quantità di pasta, è meglio aggiungere un uovo.

La base di questo biscotto è mandorle ben tritate. Per macinarlo, puoi usare un macinacaffè, un frullatore o una mietitrebbia. È importante che i dadi siano asciutti, non bagnati. Briciole uniformemente piccole.

Per dolcezza, puoi usare qualsiasi sciroppo naturale o zucchero di cocco. Più scuro è il tuo dolcificante, più scuro sarà il biscotto. Puoi aggiungere cardamomo, cannella o altre spezie.

2 tazze (225 g) di mandorle tritate
3/4 di tazza (200 g) di tahini o pasta di mandorle
1/2 tazza (130 ml) di sciroppo d’acero o sciroppo di topinambur
1/2 cucchiaino di fiocchi di sale marino
2 cucchiaini di estratto di vaniglia o due baccelli di vaniglia

  1. Preriscaldare il forno a 170 ℃. Metti la carta pergamena su una teglia.
  2. Tahini, sciroppo, sale e vaniglia, inviare in una piccola casseruola. Dopo un paio di minuti, fai sobbollire a fuoco medio, mescolando continuamente, fino a quando correttamente miscelato. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare per 10-15 minuti.
  3. Aggiungere le mandorle tritate e mescolare accuratamente per ottenere un impasto appiccicoso.
  4. 1-2 cucchiai. Versare l’impasto con le mani in una palla. Posizionare su una teglia da forno e appiattire per formare i biscotti.
  5. Cuocere per circa 10 minuti. Spegni il forno e lascia i biscotti nel forno per altri cinque minuti.

I biscotti raffreddati possono essere immersi per metà nel cioccolato fuso e poi cosparsi di pistacchi tritati, noci pecan o cocco.

  • In un contenitore chiuso, i biscotti possono essere conservati a temperatura ambiente per 5-7 giorni. Ma lo mangi sicuramente più velocemente ✊

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *